Mondo

Siria, allagato il campo profughi al confine con la Turchia

  • 00:34

Damasco (askanews) - Alcune tende spazzate via e altre completamente allagate, mentre le strade sterrate sono diventate dei canali d'acqua. Se già le condizioni degli sfollati siriani sono drammatiche le forti piogge che hanno colpito il nord del paese non hanno fatto altro che peggiorare la situazione. In queste immagini si vedono le condizioni del campo profughi di Atme, attivo dal 2012, che si trova a ridosso del confine tra Siria e Turchia e ospita oltre 40mila persone.

Riproduzione riservata ©
loading...