Mondo

Singapore, largo alle creazioni culinarie per il summit Trump-Kim

  • 01:54

Roma, (askanews) - Lo storico vertice tra Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong Un si prepara anche a tavola. Ed ecco che a Singapore, regno della cucina multietnica e delle contaminazioni, i ristoranti, i chioschi e i bar si stanno già sfidando a colpi di creazioni gastronomiche e bevande ispirate al summit del 12 giugno.

Al messicano Lucha Loco, per esempio, i clienti possono assaggiare un particolare tacos, El Trumpo, con carne di manzo e sottaceti; oppure scegliere un "Rocket Man", un tacos farcito con pollo fritto coreano e ravanelli.

"Per celebrare il summit - dice Julian Tan, coproprietario del locale - abbiamo creato un "taco-summit": quindi offriamo due tacos speciali questa settimana e per le prossime due: uno molto americano, ispirato al cheeseburger, l'altro con pollo coreano".

Trump è notoriamente un amante degli hamburger e a Singapore i ristoratori si sono sbizzarriti per crearne tante versioni. "Trump ama i suoi hamburger con patatine fritte - afferma Lee Kok Lam, proprietario di una macelleria - abbiamo ideato il Cowboy Kimchi burger usando carne di black angus americana e kimchi, un piatto tradizionale coreano con verdure, spezie e frutti di mare. E viene servito sul nostro pane fatto in casa tipico a Singapore".

Il ristorante italiano "Sinfonia", locale di lusso, si è concentrato invece sui gusti raffinati di Kim.

"Di Kim sappiamo poco, le informazioni su di lui arrivano da internet - dice lo chef Simone Depalmas - comunque sappiamo che è un fan della carne di Kobe o Wagyu e del caviale. Posso combinare insieme questi ingredienti e fare un piatto molto in stile giapponese e alla fine ci metto un tocco italiano con una salsa al formaggio blu".

Riproduzione riservata ©
loading...