Mondo

Russia, per l'Ue "inaccettabile chiudere uffici Deutsche Welle"

Roma, 4 feb. (askanews) - Peter Stano, portavoce della Commissione europea per gli Affari esteri, ha definito "inaccettabile" la decisione della Russia di chiudere gli uffici dell'emittente pubblica tedesca internazionale Deutsche Welle a Mosca e ha respinto il paragone fatto dai russi con il divieto di trasmissione imposto in Germania al canale della tv di Stato russa in lingua tedesca Russia Today.

"Questa decisione delle autorità russe è inaccettabile e manca di giustificazione. Le autorità russe hanno associato la loro decisione o giustificato la loro decisione alla decisione dell'Authority tedesca di vietare all'emittente di Stato russa Rt (Russia Today) Deutschland di operare in Germania per la mancanza di una licenza valida, quindi questa decisione è totalmente estranea al lavoro di Deutsche Welle in Russia".

(Fonte immagini Ebs)

Riproduzione riservata ©
loading...