Mondo

Razzo partito da Gaza colpisce casa a Tel Aviv, diversi feriti

  • 00:56

Tel Aviv, 25 mar. (askanews) - Un razzo sparato da Gaza è esploso a Nord di Tel Aviv, ferendo diversi israeliani.

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha deciso di accorciare la sua visita negli Stati Uniti e di rientrare più rapidamente nello Stato ebraico dopo l'attacco per "gestire le operazioni da vicino"

Il premier ha parlato di un atto "criminale", "deliberato e

pericoloso", che merita una "risposta dura" da parte di Israele.

Netanyahu ha precisato che si incontrerà con il presidente Donald Trump nelle prossime ore e poi farà immediato ritorno in Israele.

Un razzo sparato dalla Striscia di Gaza ha colpito una casa in una comunità a Nord di Tel Aviv, provocando un incendio e almeno cinque feriti israeliani, secondo quanto riferito da autorità e personale sanitario locale.

L'esercito dello Stato ebraico ha spiegato che il razzo è stato sparato dalla Striscia di Gaza, enclave palestinese amministrata dal movimento islamista Hamas.

L'attacco aumenta il rischio di un'altra escalation tra le due parti a pochi giorni dalle elezioni israeliane del 9 aprile.

Riproduzione riservata ©
loading...