Mondo

Putin si sta autoisolando pur essendo ufficialmente negativo

Milano, 14 set. (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin si sta autoisolando a causa dei casi di coronavirus nella sua cerchia ristretta. Lo ha fatto sapere il Cremlino, aggiungendo tuttavia che Putin è risultato negativo al COVID-19.

L'annuncio è arrivato dopo un fatto abbastanza inusuale per il mondo sportivo russo: la campionessa olimpica di salto in alto Maria Lasitskene ha deciso di saltare l'incontro degli olimpionici russi con il presidente al Cremlino, che si è svolto lo scorso fine settimana. Ufficialmente Lasitskene ha preferito la finale della Diamond League a Zurigo che però si è svolta l'8 e non l'11 settembre come invece l'incontro.

Putin è stato completamente vaccinato con il vaccino russo contro il coronavirus Sputnik V, ricevendo la sua seconda dose ad aprile. Secondo il suo portavoce Dmitry Peskov, Putin è "assolutamente sano", ma si autoisolerà dopo essere entrato in contatto con qualcuno che ha contratto il virus. Non è chiarito per quanto tempo. Al momento sarebbe negativo.

Peskov non ha detto chi tra i contatti di Putin sia stato contagiato, dicendo solo che ci sono stati diversi casi.

Lunedì il presidente russo ha partecipato a diversi eventi pubblici. Durante l'incontro con i paralimpici russi, Putin avrebbe detto che "potrebbe presto essere messo in quarantena".

Riproduzione riservata ©
loading...