Mondo

Proteste in Francia contro legge che vieta di filmare poliziotti

Parigi, 30 gen. (askanews) - "Polizia oscurata, giustizia cieca" (in francese: "Police floutée, justice aveugle": è una delle scritte sui cartelli agitati a Parigi dai manifestanti a Place de la Nation, per denunciare ancora una volta la proposta di legge "Sicurezza Globale" (Sécurité globale") e in particolare l'articolo 24 che penalizza la diffusione con "intenti ostili" di immagini di componenti delle forze dell'ordine. Il progetto di legge è contestato da novembre dai difensori del diritto di informazione, delle libertà pubbliche e della cultura e dai sindacati dei giornaliti.

I cortei per dire stop al progetto di legge "Sicurezza globale" sono stati organizzati sabato 31 gennaio in una decina di città della Francia.

Riproduzione riservata ©
loading...