Mondo

Parigi, tornano i gilet gialli: manifestazione contro le pensioni

Roma, 7 dic. (askanews) - I gilet gialli tornano in piazza: diverse centinaia di manifestanti sfilano davanti al Ministero dell'Economia di Parigi per il 56esimo atto del movimento.

Una mobilitazione, quella sulla riforma sociale e in particolare sulle pensioni, che si trascina da mesi nel tentativo di far piegare il governo e che promette un weekend terribile per i trasporti nella capitale francese.

Il gestore delle ferrovie Sncf ha avvertito che le interruzioni arriveranno allo stesso livello degli ultimi due giorni, con appena il 10-15% dei treni ad alta velocità e regionali circolanti. La metro di Parigi ha nove linee totalmente ferme, cinque parzialmente operative, mentre solo le linee automatiche 1 e 14 funzionano normalmente. Cancellazioni sono previste anche sui treni internazionali Eurostar e Thalys. I trasporti aerei, i meno colpiti dagli scioperi, stanno tornando man mano alla normalità.

Insegnanti, vigili del fuoco, ferrovieri, funzionari pubblici: oltre 800mila persone sono scese per le strade di Parigi.

Riproduzione riservata ©
loading...