Parigi, 19 apr. (askanews) - Pompieri al lavoro per mettere in sicurezza Notre Dame, passo fondamentale prima di poter cominciare a pensare al restauro della Cattedrale danneggiata da un incendio, scoppiato forse, seocndo le ultime ipotesi, a causa di un cortocircuito.

A qualche giorno dalle immagini della cattedrale in fumo, per cui si è temuto a un certo punto anche che potesse cedere del tutto la struttura, la stima dei danni è molto più corta del previsto: è crollata la guglia, che risaliva al 1860, una parte di tetto, non troppo grande; negli interni si sono salvati i rosoni e l'altare, è andata distrutta qualche vetrata, ma nel complesso la situazione non è grave.