Islamabad (askanews) - L'ex campione di cricket Imran Khan è stato eletto primo ministro del Pakistan durante una votazione dell'Assemblea nazionale espressione delle elezioni politiche del 25 luglio, che il suo partito ha vinto con ampio margine.

Khan, 65 anni, partiva come grande favorito di fronte al suo unico rivale in lizza, Shahbaz Sharif, fratello dell'ex premier Nawaz Sharif. L'ex sportivo ha ottenuto 176 voti, secondo il presidente dell'assemblea Asad Qaiser. Ce ne volevano 172 per essere eletti.