Mondo

Oms: "Sarà un Natale diverso", ma "non vuol dire peggiore"

Milano, 24 nov. (askanews) - "Sarà un Natale diverso" ma "non per questo peggiore". Così Hans Henri P. Kluge direttore regionale dell Oms per l Europa, in una conferenza stampa online con la stampa paneuropea.

Secondo l'Oms se guardiamo le cose dalla prospettiva paneuropea, è chiaro che siamo molto preoccupati dalle dinamiche, a partire dall'incremento della mortalità. Molto è nelle nostre mani e dobbiamo essere solidali per i prossimi 6-8 mesi. "Vediamo la luce alla fine del tunnel". Questo non significa che non celebreremo il Natale. Questo non significa che il Natale non sarà divertente. O felice, ma sarà differente. Dobbiamo evitare le grandi tavolate. In famiglia se ci sono anziani o persone che hanno basse difese, non dobbiamo "fargli del male".

Quindi sarà "un Natale differente", ma potrà essere "un buon Natale per davvero", secondo l'Oms.

Riproduzione riservata ©
loading...