Mondo

Nuovo lockdown in Scozia, Sturgeon chiude anche le scuole

Milano, 4 gen. (askanews) - La Scozia annuncia un nuovo lockdwon a partire dalla mezzanotte e fino al 31 di gennaio. Lo ha annunciato la premier Nicola Sturgeon, anticipando di ore le nuove restrizioni decise dal premier britannico Boris Johnson per tutto il Regno Unito, di cui non si conoscono ancora i dettagli.

"Abbiamo deciso di introdurre l'obbligo per tutto gennaio di stare a casa, eccetto che per motivi essenziali. Un lockdown simile a quello di marzo" ha detto, sottolineando la preoccupazione per il diffondersi della variante più contagiosa del virus nel Paese.

Chiuse anche le scuole, tranne che per i figli dei lavoratori che non hanno modo di fare altrimenti e i soggetti più vulnerabili. Gli ultimi dati disponibili segnalano in Scozia 1.905 persone positive in 24 ore, il 15% dei 13.810 nuovi test effettuati.

Riproduzione riservata ©
loading...