E' la bulgara Georgieva. L'Italia punta all'Agricoltura