Mondo

Merkel: non so se raggiungeremo un accordo, ma fondo sia poderoso

Meseberg (Germania), 13 lug. (askanews) - "Non so se raggiungeremo un accordo o meno, a prescindere dalle quote, non è ancora certo, il percorso da fare è ancora lungo, quello che vorrei però sottolineare è che quello che noi abbiamo previsto come fondo di ripresa, che sia qualcosa di poderoso, che sia qualcosa di particolare, che non sia troppo ridimensionato, perché il compito è enorme, gigantesco e anche la risposta deve essere poderosa, non si possono stabilire in anticipo tutti i dettagli, ma deve essere uno sforzo notevole, in modo che si possa capire che l'Europa in questa ora difficile vuole essere compatta, una dimensione politica a prescindere dagli aspetti numerici": lo ha affermato la cancelliera tedesca Angela Merkel, in conferenza congiunta con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte al Castello di Meseberg, in Germania, a pochi giorni dal cruciale vertice Ue del 17 e 18 luglio.

Riproduzione riservata ©
loading...