Mondo

Merkel chiede di limitare gli assembramenti privati

Berlino, 29 set. (askanews) - La cancelliera tedesca Angela Merkel chiede di limitare gli assembramenti privati, come cene o feste a casa, con un massimo di 25 partecipanti, e negli spazi pubblici, dove potranno partecipare un massimo di 50 persone, denunciando che questi incontri sono causa di numerosi focolai di contagio.

"Viene complessivamente detto che il ritorno dai viaggi e le feste private, che siano a casa o in luoghi pubblici, sono una delle maggiori cause di focolai contagio. Pertanto su questo punto è necessaria una reazione", ha affermato la cancelliera al termine di una riunione con i governatori dei 16 Laender tedeschi.

Riproduzione riservata ©
loading...