"L'onore della mia vita, seconda donna premier, ma non l'ultima"