Roma, (askanews) - "Questo (il futuro degli europei, ndr) è messo oggi in discussione e in crisi. Dobbiamo far comprendere in maniera palese ed evidente alla pubblica opinione, ai nostri concittadini che anche le realtà attuali, il mercato unico, lo spazio Schengen, l'Unione monetario, rispondono a questo stesso spirito, stesso obiettivo: mettere in comune il futuro degli europei. Ed è una ragione storicamente, per il futuro, così vasta, se si raffronta con il passato, che non c'è movimento che possa mettere in discussione questo valore storico, però va fatto comprendere con maggiore efficacia e maggiore capacità": lo ha dichiarato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo intervento al vertice dei capi di Stato del gruppo Arraiolos, a Riga.