Mondo

Mascherine e gel igienizzante, a Parigi si balla il tango

Parigi, 23 ott. (askanews) - Cercano uno sfogo o un po' di calore. Mascherine e mani ben igienizzate, i ballerini di salsa colombiana o di tango argentino non rinunciano ai loro corsi, nonostante le nuove restrizioni imposte in Francia per combattere la seconda ondata di coronavirus.

"C'è il 50% di persone in meno, c'è un po' di paura e la gente più grande viene meno", ha constatato Francisco Leiva, professore di tango a Parigi. "La gente tuttavia inizia ad abituarsi un po' di più a questa nuova idea di corsi e finiscono per tornarci", ha aggiunto.

Riproduzione riservata ©
loading...