Mondo

Londra, royal fan già accampati per il Giubileo di Platino

Roma, 1 giu. (askanews) - Alcuni si sono appostati con le tende e i generi di prima necessità vista la lunga attesa. Ma cosa non si farebbe per un posto in prima fila alle celebrazioni del Giubileo di Platino che segnano i 70 anni record di regno della Regina Elisabetta II.

A Londra nel viale che porta a Buckingham Palace è tutto pronto, bandiere, transenne, cartelli, persone da tutto il mondo. "Le ultime 24 ore sono state orrende, abbiamo avuto pioggia, grandine, tuoni, fulmini. Le previsioni dicevano pioggerellina, si sono sbagliati" racconta Mary-Jane, 68 anni, armata di pazienza e disposta davvero a tutto.

"È l'unico modo per assicurarsi di essere davanti quando passerà la carrozza dell'incoronazione reale, quella carrozza dorata, e poter vedere la Regina al suo interno sarà il momento più magico".

Angie è arrivata dal Canada e si è portata tutta la famiglia. "È molto divertente, la pompa magna, la cerimonia, la magia, ma seriamente la Regina, la sua dedizione e il suo servizio al Paese, il fatto di lavorare tanto duramente quanto il suo corpo le permette a 96 anni e di non fermarsi mai e di amare così tanto la sua nazione; di superare ogni tipo di difficoltà.., ho un vero rispetto per la Regina".

Quattro giorni di festeggiamenti che culmineranno con l'esibizione di Ed Sheeran che canterà "God Save the Queen" davanti a Buckingham Palace.

Riproduzione riservata ©
loading...