La Francia si dice dalla parte di al-Sarraj e favorevole a una mediazione Onu