Mondo

Libano, premier designato Saad Hariri getta la spugna

Milano, 15 lug. (askanews) - Il primo ministro designato del Libano Saad Hariri ha annunciato che si dimetterà: rinuncia alla formazione di un governo quasi nove mesi dopo essere stato nominato, mentre il Paese sta affrontando la peggiore crisi socioeconomica della sua storia.

Il leader sunnita era stato nominato Primo Ministro nell'ottobre 2020 ma non era riuscito a formare una squadra che avrebbe dovuto avviare riforme essenziali per sbloccare in particolare i cruciali aiuti internazionali.

Riproduzione riservata ©
loading...