Mondo

La folla uccide un italiano in Honduras accusandolo di assassinio

Milano, 10 lug. (askanews) - Cinque residenti di una cittadina dell'Honduras sono stati arrestati per la brutale uccisione di un cittadino italiano da parte della folla, mentre le autorità locali fanno appello alla calma. In queste immagini il quadro agghiacciante che si è presentato agli inquirenti. L'uccisione di Giorgio Scanu ha coinvolto centinaia di persone (600 secondo France presse) che hanno circondato la sua casa, armate di pietre, machete e bastoni nel sud del Paese centroamericano. I residenti hanno affermato che l'uomo aveva ucciso un altro residente della città di Yusguare. In seguito hanno bruciato parte della casa mentre il suo corpo giaceva all'interno.

Riproduzione riservata ©
loading...