Mondo

Israele, netta vittoria di Netanyahu alle primarie del Likud

Roma, 27 dic. (askanews) - Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha dichiarato la propria schiacciante vittoria alle primarie del Likud, il partito di maggioranza, e ottiene così un sostegno importante in vista della terza elezione del Paese in meno di un anno.

Sconfitto Gideon Saar che aveva definito il giorno del voto alle primarie come "il giorno del destino" per il partito e per il Paese. L'ex ministro dell'interno e dell'educazione, infatti, aveva parlato di una "nuova strada" in caso di vittoria; una posizione, la sua, ancora più a destra di quella di Netanyahu e secondo molti il voto avrebbe potuto favorirlo.

Netanyahu, invece, nonostante una serie di scandali che lo hanno travolto, ha avuto la meglio. La sua vittoria questa volta non era affatto scontata e ha ringraziato i suoi elettori per avergli riconfermato la fiducia.

Riproduzione riservata ©
loading...