Mondo

Iraq, in attesa del Papa, al via le vaccinazioni contro il Covid

Milano, 2 mar. (askanews) - Anche l'Iraq inizia le vaccinazioni contro il coronavirus, inoculando al personale medico 50.000 dosi di Sinopharm donati dalla Cina. La campagna è stata lanciata mentre Baghdad combatte una seconda ondata di infezioni da Covid-19, con oltre 4.600 nuovi casi al giorno, e in attesa della visita di tre giorni di Papa Francesco dal 5 all'8 marzo 2021.

Riproduzione riservata ©
loading...