Mondo

Iran, presidente Raisi contro le proteste anti-hijab: è il caos

Milano, 29 set. (askanews) - Il presidente iraniano Ebrahim Raisi è tornato ad attaccare le proteste di piazza scoppiate dopo la morte della giovane Mahsa Amini, arrestata dalla polizia religiosa per non aver indossato bene il velo, obbligatorio per le donne nel Paese.

"Chi è implicato in questo caos che getta il Paese nell'instabilità deve essere arrestato, sia chi l'ha provocato che chi lo guida

ci sono persone che sono state influenzate, ma chi ha preso parte alle proteste deve essere fermato", ha detto.

Riproduzione riservata ©
loading...