Mondo

Iran: i missili contro le basi Usa una rappresaglia prevedibile e finora contenuta

di Roberto Bongiorni

La raffica di missili balistici lanciati nella notte dall'Iran contro due basi americane in Iraq è stata un reazione prevedibile dopo l'uccisione del generale Soleimani . Il regime di Teheran, che non voleva mostrarsi debole davanti a milioni di iraniani, ha tuttavia ribadito di non voler una guerra. Ora si attende quale sarà la nuova mossa di Trump
Riproduzione riservata ©
loading...