Mondo

Inondazioni nel Kentucky, almeno 15 morti tra cui bambini

Roma, 29 lug. (askanews) - Impressionanti immagini da Jackson, nel Kentucky: strade diventate fiumi, case sommerse di cui si vede solo il tetto, auto che galleggiano. Piogge torrenziali hanno causato improvvise e immense inondazioni nella parte orientale dello stato americano; difficili anche i soccorsi. È la peggiore alluvione nella storia dello Stato.

Il bilancio è di almeno 15 morti ma se ne prevedono molti di più, ha dichiarato il governatore dello Stato, Andy Beshear. "Abbiamo perso almeno 15 cittadini del Kentucky, ma il numero è destinato ad aumentare e probabilmente arrivera a più del doppio. Sappiamo che tra le vittime ci sono dei bambini, forse abbiamo perso anche intere famiglie". "Oltre 23.000 cittadini sono ancora senza corrente e molte contee sono senza acqua" ha aggiunto.

Il maltempo ha colpito anche parti dell'Arizona, del Missouri e del Nevada con pesanti inondazioni. Il presidente Usa Joe Biden ha dichiarato lo stato d'emergenza nel Kentucky.

Riproduzione riservata ©
loading...