Mondo

Incendio in campo Rohingya in Bangladesh, duemila sfollati

Milano, 14 gen. (askanews) - Un devastante incendio oggi ha distrutto almeno 500 case provvisorie nei campi per i rifugiati nel distretto meridionale di Cox's Bazar in Bangladesh. Qui dal 2017 vivono più di un milione di rifugiati Rohingya, metà dei quali bambini, dopo essere stati costretti a lasciare il loro Paese e attraversare il confine del Myanmar per sfuggire a violenze inimmaginabili. Grande preoccupazione è espressa da Save the Children, l Organizzazione internazionale che da oltre 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro. Secondo le autorità, a causa dell'incendio, cira duemila persone non hanno più un tetto dove ripararsi.

Riproduzione riservata ©
loading...