La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

pianeta asia

Inax: il bagno giapponese si globalizza

di Stefano Carrer

Il bagno giapponese si globalizza: il gruppo Lixil, che controlla tra l'altro Permasteelisa, ha deciso di lanciare alla Milano Design Week il suo marchio Inax su scala mondiale e di introdurre due nuovi prodotti sofisticati nel quadro di una ridefinizione internazionale del brand all'insegna di tecnologia design e promessa di cambiare in meglio la vita quotidiana. L'azienda ha una storia di un secolo, dalla Belle époque al lancio nel 1967 del primo water con bidet incorporato. Innovazioni tecnologiche e nei materiali si coniugano a valori estetici tipici della tradizione nipponica, dove i rituali dell'acqua hanno una importanza culturale maggiore che altrove e nessuno rinuncerebbe mai all'esperienza del bagno quotidiano. In Europa per il momento il gruppo continuera' soprattutto a esser presente tramite Grohe, azienda tedesca acquisita ai cui prodotti e' stata trasferita tecnologia giapponese. Per il lancio commerciale di Inax dalle nostre parti occorrerà aspettare, in quanto la priorità strategica e' l'Asia. Ma i dirigenti sottolineano che, anche sulla politica dei prezzi, il loro obiettivo e' diffondere al massimo esperienza e valori del bagno giapponese.

Riproduzione riservata ©
loading...