Mondo

In Thailandia si torna a scuola, classi di 20-25 studenti

Roma, 1 lug. (askanews) - Dopo oltre tre mesi di chiusura e lezioni a distanza a causa del coronavirus, in Thailandia riaprono le scuole. Mascherine obbligatorie, distanziamento e igiene le norme base da rispettare.

I ragazzi di un liceo di Bangkok che si erano avvicinati troppo nell'euforia di rivedersi dopo tanti giorni sono stati subito invitati dal dirigente della scuola a sparpagliarsi e a sedersi lontani l'uno dall'altro nella palestra dell'istituto per ascoltare le regole da seguire a lezione. "Non si sa mai, potreste averlo voi o il vostro amico" ha detto il preside parlando davanti a tutti.

Per il ritorno sui banchi le autorità hanno raccomandato di limitare le dimensioni delle classi a 20-25 studenti, mentre le maniglie delle porte, i banchi e le altre aree a rischio di diffusione del contagio devono essere igienizzate frequentemente durante il giorno.

In Thailandia si sono registrati oltre 3.100 casi di coronavirus e 58 decessi - un numero basso considerando che è stato il primo Paese al di fuori della Cina a rilevare un'infezione, a metà gennaio.

Riproduzione riservata ©
loading...