Mondo

In Perù scontri in piazza a cortei contro il governo Boluarte

Lima, 21 gen. (askanews) - In Perù non ha placato gli animi l'appello alla calma e al dialogo della presidente del Perù Dina Boluarte. I manifestanti che chiedono le sue dimissioni sono tornati in piazza e ci sono stati ancora una volta violenze e scontri con la polizia, i feriti sarebbero decine.

Nella capitale, Lima, gli agenti hanno usato gas lacrimogeni per respingere i manifestanti che lanciavano bottiglie di vetro e pietre. Nella regione meridionale di Puno circa 1.500 dimostranti hanno attaccato una stazione di polizia nella città di Ilave, secondo il ministro dell'Interno, Vicente Romero.

Riproduzione riservata ©
loading...