Mondo

In Giappone il passaggio all'età adulta si festeggia a Kawasaki

Milano, 12 gen. (askanews) - I 20 anni in Giappone significa poter legalmente bere alcolici, fumare e sposarsi senza l'approvazione dei genitori. Una festa speciale che si chiama Seijin no hi. Originariamente un rito delle antiche famiglie di samurai, ora spesso occasione di baldoria.

Ma un'impennata record di casi di Covid-19 e lo stato di emergenza ha portato Tokyo e nei dintorni molte autorità locali a cancellare o posticipare i festeggiamenti del 2021. Mentre la città di Kawasaki ha scelto di mantenere i festeggiamenti. Disinfezione delle mani, misurazione della temperatura all'ingresso e dimezzamento della capienza del locale per tenere ugualmente la cerimonia simbolica. Tra kimoni e sake.

Riproduzione riservata ©
loading...