Mondo

In Cina milioni di persone in fila per i test anti-Covid

Roma, 2 ago. (askanews) - Persone in fila per sottoporsi al tampone nelle città cinesi di Haikou e Yangzhou, mentre la variante Delta, altamente contagiosa, si è già diffusa in oltre 20 città e una decina di province della Cina. Il Paese del Dragone cerca di arginare la più pesante epidemia di coronavirus degli ultimi mesi tramite test di massa e riducendo gli spostamenti.

La Cina ha registrato domenica 75 nuovi contagi tra i quali 53 casi di trasmissione locale. Un focolaio è scoppiato all'aeroporto di Nanchino, nell'Est, a fine luglio e si è ormai diffuso in numerose città.

Le autorità hanno organizzato tre grandi campagne di test di massa per i 9,2 milioni d abitanti di Nanchino e messo in isolamento centinaia di migliaia di persone per arginare i contagi. La diffusione attuale del virus è legata all'alta contagiosità della variante Delta e al picco della stagione turistica nel paese, con un uso massiccio dei trasporti aerei da parte dei cinesi. Chi è andato Nanchino o nella località turistica di Zhangjiajie, nella provincia centrale dello Hunan, viene "ricercato" dalle autorità. Gli 1,5 milioni di residenti della città turistica sono inoltre stati posti in quarantena da venerdì 30 luglio.

Riproduzione riservata ©
loading...