Mondo

Il riscaldamento globale genera onde più alte e potenti

  • 00:16

Colpa di venti sempre più forti, a rischio coste e infrastrutture. Il problema non riguarda solo le aree oceaniche tradizionalmente colpite da uragani. tifoni e monsoni, ma sempre più spesso anche il Mediterraneo e la stessa Italia. Il mare che circonda la Penisola risulta sempre più caldo, con un aumento della temperatura di 2 gradi centigradi in profondità. Ma il problema del climate change non riguarda solo i mari, ovviamente: negli ultimi 100 anni i ghiacciai delle Alpi si sono praticamente dimezzati. La data ricorrente, citata da molti esperti è quella del 2050: nel caso dei ghiacciai è indicata per il probabile scioglimenti di quelli a una quota di 3.500 metri. Ma non solo. C’è anche un’analisi dei ricercatori del National Center for Climate Restoration australiano, secondo la quale entro il 2050 il riscaldamento globale supererà i tre gradi centigradi, innescando alterazioni fatali dell'ecosistema globale e colossali migrazioni da almeno un miliardo di persone: in pratica la civiltà collasserà.
PER SAPERNE DI PIU’
Guarda il video / Alpi, i ghiacciai si sono dimezzati negli ultimi 100 anni
Guarda il video / Il Mediterraneo è sempre più caldo: +2 gradi in profondità
Leggi anche / «Così nel 2050 la civiltà umana collasserà per il climate change»
Leggi anche / Il caldo nel 2019: così il clima è diventato emergenza mondiale
Guarda il video / Scopri gli effetti del riscaldamento globale nella tua città
Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione