Mondo

IL CORONAVIRUS NEL MONDO DAL 24 AL 30 OTTOBRE

Roma, 30 ott. (askanews) - Le immagini sull'emergenza Covid-19 nel mondo nella settimana dal 24 al 30 ottobre.

PARIGI

Dalla mezzanotte di venerdì 29 ottobre la Francia è di nuovo in lockdown. Silenzio e pochissime auto nel pieno centro di Parigi solitamente affollato a tutte le ore, lo scenario vicino all'Opera è surreale.

BERLINO

A Berlino bar e ristoranti si preparano alla chiusura dal 2 novembre decisa dal governo per frenare i contagi di Covid-19, sistemando i locali e offrendo gli ultimi servizi alla clientela. Oltre alla ristorazione saranno chiusi anche cinema, teatri, piscine e palestre. Quello che la Cancelliera Angela Merkel ha defininto un "lockdown soft".

INDIA

L'India ha superato otto milioni di casi di coronavirus, è il secondo Paese più colpito al mondo dopo gli Usa e si teme un forte incremento di casi dopo una serie di feste religiose nei prossimi mesi che porteranno migliaia di persone a radunarsi per celebrare. In particolarte, si teme il Diwali, la più importante festività religiosa in India che ricorre il 14 novembre.

MELBOURNE

A Melbourne, in Australia, dopo mesi riaprono i negozi al dettaglio: è finito il lockdown. La città e lo stato di Victoria sono stati l'epicentro della seconda ondata del virus australiana, con un picco di oltre 700 casi giornalieri in agosto. Da alcuni giorni però nell'intero stato non si sono registrati casi o decessi.

VENEZIA

Strade deserte e serrande abbassate. Venezia sembra una città fantasma dopo le ultime misure prese dal governo sulla chiusura dei locali dopo le 18. Una città già fortemente colpita dall'assenza di turisti internazionali e semivuota e che ora fa ancora più effetto vedere "spenta" senza i veneziani alle prese con il rito dello spritz.

Riproduzione riservata ©
loading...