Mondo

Ian si rafforza e si abbatte sulla Florida, venti fino a 220 km/h

Roma, 28 set. (askanews) - Palme piegate dal vento a Port Charlotte, Florida, per il passaggio dell'uragano Ian che ora si dirige verso il Sud-ovest dopo essersi rafforzato fino a diventare una tempesta di Categoria 4. I meteorologi hanno messo in guardia per la tempesta pericolosa con venti "devastanti" che ha lasciato milioni di persone senza corrente a Cuba.

Emessi ordini di evacuazione obbligatoria in una dozzina di contee costiere, mentre l'evacuazione volontaria è stata raccomandata in molte altre. Il National Hurricane Center (NHC) degli Stati Uniti ha dichiarato che "Ian si è rafforzato fino a diventare un uragano di categoria 4 estremamente pericoloso", precisando che i venti massimi sono aumentati fino a quasi 220 km/h.

Riproduzione riservata ©
loading...