FONDI EUROPEI

I fondi europei per l’efficienza energetica delle città

di Francesca Sofia Fumagalli

Tra i numerosi obiettivi della programmazione europea 2014-2020, figura anche la costruzione di città resilienti al clima, ovvero la promozione di un'efficienza energetica diffusa tra edifici pubblici e privati. Per il raggiungimento di questa finalità, nel novembre 2016 è nato SISMA: vincitore del primo bando per progetti modulari indetto dal programma Interreg Mediterranean. SISMA è un progetto di studi sovranazionale finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale per un valore totale di € 600000. Sono 8 i partner del progetto: istituzioni e agenzie per l'energia italiane, spagnole, slovene, tedesche, francesi e bosniache. La capofila di SISMA è Informest: un'agenzia pubblica per lo sviluppo territoriale e la cooperazione economica internazionale di origine friulana. Ad oggi, il maggiore successo del progetto si è concretizzato nello sviluppo di SET (Subsidy Evaluation Tool): un facile strumento Excel® che valuta il ritorno economico sugli investimenti in efficienza energetica per scuole, municipi e case di riposo, calcolando l'importo minimo di sussidio pubblico necessario per rendere un investimento bancabile. L'obiettivo di questo strumento, che è aperto al pubblico e non richiede competenze approfondite in tema energetico, è incoraggiare un partenariato pubblico-privato, ottimizzando la sovvenzione pubblica con una condivisione del rischio. SISMA è il risultato di 10 workshop nazionali, 50 consultazioni con ESCOs e Pubbliche Amministrazioni e vede partecipi oltre 200 stakeholders.
Riproduzione riservata ©
loading...