Mondo

I 100 giorni di Biden, ultimi ritocchi al suo discorso chiave

Milano, 28 apr. (askanews) - Ultimi ritocchi al suo primo discorso al Congresso, in prima serata per il centesimo giorno in carica. Il presidente statunitense Joe Biden parlerà davanti a un pubblico ampio: obiettivi raggiunti nei primi mesi della sua presidenza e priorità di politica interna ed estera, determinato a mostrare la sua volontà di riforma, soprattutto in materia fiscale, dopo un vigoroso inizio del suo mandato.

La Casa Bianca prevede di trasmetterlo in streaming e quindi potranno assistervi davvero tutti, benchè la partecipazione in presenza sia limitata per consentire il distanziamento sociale: solo circa 200 dei 535 membri del Congresso hanno ricevuto i biglietti per partecipare e non sono autorizzati a portare ospiti. E anche la maggioranza dei membri del gabinetto di Biden ascolterà da casa. Solo il Segretario di Stato Antony Blinken e il Segretario alla Difesa Lloyd Austin saranno a disposizione per rappresentare il ramo esecutivo del governo. Il presidente della Corte Suprema John Roberts rappresenterà il ramo giudiziario. Biden non farà a meno anche della sua first lady Jill.

Al centro del discorso assistenza all'infanzia, assistenza sanitaria, istruzione e altri modi per sostenere le famiglie: Biden illustrerà il "Progetto per le famiglie americane". E ancora idee per tenere sotto controllo la pandemia e rimettere le persone al lavoro. Inevitabilmente, nell'America di Black Lives Matter un tema sarà la polizia, e ancora immigrazione e controlllo delle armi e ovviamente i molti dossier di politica estera. Ma soprattutto Biden annuncerà la revoca dei tagli fiscali ai più ricchi voluti dal predecessore Donald Trump: per finanziare le misure a favore delle famiglie e ancora una volta per sottolineare che l'America ha finalmente cambiato rotta.

Servizio di Cristina Giuliano

Montaggio di Linda Verzani

Immagini The White House

Riproduzione riservata ©
loading...