Mondo

Hong Kong, ritardi nei vaccini Covid ma prima dose per leader Lam

Roma, 22 feb. (askanews) - La leader di Hong Kong, Carrie Lam, e altri funzionari governativi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid-19 mentre la città si appresta a lanciare la sua campagna di somministrazione a partire da venerdì.

La società biofarmaceutica cinese Sinovac ha inviato circa un

milione di dosi nell'ex colonia britannica dove non sono mancate le polemiche per i ritardi nelle spedizioni.

Tra coloro che avranno la priorità figurano gli anziani, gli operatori sanitari, i dipendenti delle case per anziani, i membri degli equipaggi aerei e gli autisti transfrontalieri.

Riproduzione riservata ©
loading...