Mondo

Guterres: dai big del petrolio "grande menzogna" sui rischi

Davos, 18 gen. (askanews) - "Abbiamo appreso la scorsa settimana che alcuni produttori di combustibili fossili erano pienamente consapevoli negli anni Settanta che il loro prodotto principale stava cuocendo il nostro pianeta, e proprio come l'industria del tabacco, hanno calpestato la loro stessa scienza". Lo ha detto il segretario generale delle Nazioni UNite Antonio Guterres in un duro discorso contro le compagnie petrolifere. "Alcuni big del petrolio hanno spacciato una grande menzogna

e come l'industria del tabacco, i responsabili devono essere chiamati a rispondere", ha aggiunto.

Riproduzione riservata ©
loading...