Il sistema-Italia punta sull’e-commerce con un programma innovativo per rendere più efficace la promozione del made in Italy agroalimentare in Giappone: un mercato maturo ma promettente anche per le riduzioni tariffarie in via di introduzione con la prossima entrata in vigore dell’accordo di libero scambio con l’Unione europea. Fulcro delle nuove iniziative promozionali dell'enogastronomia – promosse dall’Ambasciata con Ice, Enit e Camera di Commercio e varate in occasione della Settimana della Cucina Italiana nel mondo (19-25 novembre) – è un progetto congiunto dell’ambasciata con il colosso giapponese deli servizi internet Rakuten. Un’altra novità è la pubblicità audiovisiva su mezzi di trasporto e luoghi urbani di grande afflusso di pubblico.
PER SAPERNE DI PIÙ: Giappone, il made in Italy punta sull'e-commerce