Mondo

Germania, ministro Habeck elenca misure di risparmio energetico

Berlino, 24 ago. (askanews) - La Germania, che teme una forte riduzione dei rifornimenti di gas, sta mettendo in atto una serie di misure di risparmio energetico, invitando famiglie e imprese a fare lo stesso. Lo ha annunciato in conferenza stampa il ministro dell'Economia Robert Habeck (Verdi):

"Abbiamo identificato una serie di misure, che si rivolgono anche su un piano privato dell'individuo e invitano alla responsabilità, affinché anche le famiglie contribuiscano alla riduzione del consumo di gas", ha spiegato fuori dalla cancelleria a Berlino, ironizzando sul fatto che il governo non misurerà la temperatura delle camere da letto.

"Per esempio, il ruolo ad esempio dell'impiegato pubblico, la riduzione della temperatura nelle stanze a diversi livelli in base al grado di attività negli edifici o nelle sedi degli uffici, per le attività sedentarie, è di 19 gradi", ha aggiunto.

"Senza una partecipazione generale delle aziende, ma anche della popolazione in generale non risparmieremo abbastanza gas. Le due normative che abbiamo presentato oggi non potranno risolvere il problema da sole. Questo è il motivo per cui la Germania ha bisogno di restare unita in questi tempi difficili", ha messo in guardia il ministro dei Gruenen.

"É la normativa che intende dare la priorità ai treni che trasportano carbone e petrolio, diventerà necessario. Il livello delle acque dei fiumi tedeschi è molto basso, in particolare il Reno. Siamo in una situazione energetica tesa e dovremo fare tutto il possibile per salire sui binari", ha concluso.

(IMMAGINI FRANCE PRESSE)

Riproduzione riservata ©
loading...