Mondo

Gb approva vaccino AstraZeneca Oxford, mentre esce dall'Ue

Milano, 30 dic. (askanews) - Il vaccino di AstraZeneca - Oxford è stato approvato dalla Gran Bretagna, duramente colpita dal Coronavirus, mentre va a rilento l'ok atteso dalla Agenzia europea del farmaco. Un "trionfo per la scienza britannica", ha esultato il primo ministro Boris Johnson.

La buona notizia dalla Perfida albione è importante poichè il preparato di AstraZeneca non richiede misure di conservazione straordinarie a differenza di Pfizer ad esempio. Mentre per l'altro vaccino americano Moderna si attende il via libera dell'Ema per il 6 gennaio.

La Gran Bretagna intanto diventa il primo Paese al mondo ad approvare il vaccino contro il coronavirus sviluppato da AstraZeneca e dall'Università di Oxford, mentre combatte la nuova variante altamente contagiosa del virus. L'ok britannico arriva in un momento storico per il Paese: proprio quando il Parlamento sta per approvare l'accordo per la Brexit e comunque Londra sarà fuori dall'Ue entro poche ore.

Riproduzione riservata ©
loading...