Mondo

Energia, accordo fra i ministri Ue: arrivano misure anti rincari

Milano, 30 set. (askanews) - È accordo fra i ministri dell'Energia dell'Unione europea su una serie di misure volte a ridurre i rincari sui prezzi in vista dell'inverno. Il primo pacchetto prevede una riduzione obbligatoria del 5% della domanda elettrica nelle ore di punta, un tetto ai ricavi per le aziende che forniscono energia da fonti rinnovabili e nucleare e un prelievo aggiuntivo del 33% sugli extra profitti per quelle da fonti fossili.

"Siamo in una guerra energetica con la Russia, l'inverno sta arrivando e dobbiamo agire ora, ora significa ora, oggi, forse domani, non tra una settimana e certamente non tra un mese - ha detto il ministro ceco dell'Industria e del Commercio, Jozef Sìkela - mi aspetto che la Commissione elabori ulteriori misure non appena possibile su come ridurre il prezzo del gas".

Riproduzione riservata ©
loading...