Mondo

E' morto Chadwick Boseman, l'attore Usa di "Black Panther"

Roma, 29 ago. (askanews) - E' morto Chadwick Boseman, l'attore americano di "Black Panther", il primo supereroe nero della Marvel. Aveva solo 43 anni ma da circa quattro combatteva con un cancro al colon anche se non aveva mai parlato pubblicamente della sua battaglia che aveva continuato a combattere recitando.

La notizia è arrivata dai profili social dell'attore in cui si legge che "Chadwick ha continuato sempre a lottare" e si dice che "è stato l'onore della sua carriera portare alla vita re T'Challa in Black Panther".

E' stato proprio questo ruolo a dargli la fama. Nato in South Carolina, aveva recitato nei panni del giocatore di baseball Jackie Robinson nel film "42" del 2013, poi aveva interpretato il cantante soul James Brown in "Get on up" ma il debutto come Pantera Nera, re del regno di Wakanda, era arrivato in "Capitan America: Civil War" nel 2016, poi ripreso in altri tre film fino all'omonimo "Black Panther" in cui è stato assoluto protagonista nel 2018 e che ha incassato oltre 1,3 miliardi di dollari nel mondo.

Riproduzione riservata ©
loading...