Mondo

Draghi: "Zelensky non ci ha chiesto nuove armi oggi"

"Oggi non ci sono state richieste da Zelensky di nuove armi. Ha descritto la situazione com'è, una situazione che sta diventando critica. Perché le armi sovietiche stanno finendo le munizioni e le nuove armi necessitano di addestramento. I vari Paesi Nato forniscono questo addestramento ma ci vuole tempo". Lo ha detto il premier Mario Draghi incontrando la stampa italiana a Kiev.
Chigi
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev
Riproduzione riservata ©
loading...