Mondo

Dieci anni a Downing Street per Larry, Prime Cat

Roma, 13 feb. (askanews) - Compie dieci anni a Downing Street Larry, il gattone bianco e tigrato acchiappatopi ufficiale della residenza del primo ministro britannico. E ne ha viste di cose, dalle visite di Stato al governo Cameron a quello di Theresa May, la Brexit, l'arrivo di Boris Johnson.

Lui, sereno, permane. E si è guadagnato l'ammirazione dei social anche grazie alle foto che gli scatta l'australiano Justin Ng, che di Larry ha fatto il protagonista dei suoi feed.

"Ho cominciato a fotografarlo nel 2014, ho sentito che era stato adottato da David Cameron e molti già lo vedevano come la star di Downing Street" spiega. "La maggior parte delle mie cose le condivido su Twitter dove ho creato anche un account con le foto di Larry. In questi tempi di virus poi la gente vuole qualcosa di allegro da guardare, la sua presenza è rassicurante. Credo che il suo grande fascino sia che è fotogenico ed è molto bravo con l'obbiettivo. Se stai scattando ed è di spalle, gira la testa a guardarti come una star del cinema. E poi sa esattamente quando farsi vedere. Alla fine della visita di Donald Trump si era messo sotto la Bestia, come chiamavano l'auto corazzata, e gli aveva impedito di mettere in moto. Quelle foto hanno fatto il giro del mondo. E' un gatto imperturbabile, di forte personalità; anche davanti al leader del pianeta ruba la scena".

Riproduzione riservata ©
loading...