Genova (askanews) - "Fossi in amministratore di Autostrade per l'Italia, farei un bagno di umiltà, in attesa della sentenza metterei a disposizione tutto quello che ho: se il governo ieri ha messo a disposizione 5 milioni, fossi nei responsabili di Autostrade per l'Italia metterei su quel tavolo 500 milioni per i morti, i feriti e le comunità di Genova": così il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini.

"Hanno incassato un miliardo di utile netto l'anno scorso", ha detto Salvini, "mi aspetto che sospendano il pagamento del pedaggio".

"Mettano mano al cuore e al portafoglio, poi parliamo di concessioni".