Mondo

Covid, nuovo record di contagi negli Usa. Primo caso a Vanuatu

Roma, 11 nov. (askanews) - Gli Stati Uniti hanno registrato un nuovo record giornaliero di contagi da coronavirus: 201.961 in 24 ore, secondo i dati della Johns Hopkins University. La principale potenza economica mondiale, che ha recentemente superato la soglia dei 10 milioni di casi di Covid-19, è la più colpita dalla pandemia, con quasi 240.000 morti, e da una settimana circa il numero di infezioni quotidiane ha superato regolarmente i 100.000; livelli mai raggiunti finora.

Intanto in Giappone con l'arrivo della stagione fredda si è registrata una recrudescenza di contagi in diverse zone: a Tokyo nelle ultime 24 ore 317 nuovi casi. Per la prima volta dal 20 agosto scorso si è superata la soglia dei 300 contagi. Record giornaliero di decessi in Russia: 432 morti che portano a 31.593 il totale da inizio pandemia secondo i dati diffusi dalle autorità del Paese.

Il virus ormai è arrivato ovunque: anche l'arcipelago di Vanuatu, nel Pacifico meridionale, finora uno dei pochi paesi al mondo preservati dal Covid, ha registrato il suo primo caso: un uomo di 23 anni, ritornato di recente dagli Stati Uniti.

Riproduzione riservata ©
loading...