Mondo

Covid, contagi record in India. I forni crematori lavorano h24

Roma, 23 apr. (askanews) - I forni crematori in molte città dell'India tra cui Nuova Delhi, lavorano 24 ore su 24 per far fronte al crescente numero di morti per Covid-19. Le famiglie disperate aspettano ore per poter cremare i loro parenti defunti.

L'India ha registrato un aumento record dei nuovi casi di coronavirus, un'impennata allarmante che secondo molti potrebbe essere stata causata da una variante "doppia mutante" molto contagiosa. Secondo i dati del Ministero della salute indiano si sono superati i 330.000 contagi in 24 ore, numero mai raggiunto in un giorno da un paese dall'inizio della pandemia. Alcuni ospedali hanno inviato avvertimenti disperati perché hanno esaurito l'ossigeno.

Riproduzione riservata ©
loading...