Mondo

Covid-19 in Uk, tornano misure restrittive vicino a Manchester

Roma, 8 set. (askanews) - Il ministro della sanità britannico, Matt Hancock, ha annunciato un inasprimento delle misure restrittive a Bolton, vicino a Manchester, in seguito a un forte aumento dei contagi di coronavirus e tra le preoccupazioni che si possano estendere nel resto del Regno Unito. Ristoranti e pub potranno effettuare solo take away, vietati inoltre gli incontri tra nuclei famigliari differenti.

"Abbiamo registrato un preoccupante aumento del numero di casi positivi, in particolare tra i giovani - ha detto Hancock - questi dati ci servono come promemoria salutare perché il virus è ancora tra noi, e rimane una minaccia. È fondamentale che manteniamo il nostro impegno collettivo per controllare questa malattia. Il distanziamento sociale è la prima linea di difesa".

"Purtroppo, dopo l'aumento per numerose settimane, abbiamo visto un significativo incremento di casi a Bolton. Bolton attualmente conta 120 casi per 100.000 abitanti, il tasso più alto di casi nel paese. Sto rendendo pubblici i dati al di là della decisione che ho preso. Devo dire quindi alla House che d'intesa con il consiglio locale, stiamo prendendo delle ulteriori misure locali".

Riproduzione riservata ©
loading...